»

Dallo scontro all'incontro, un'alternativa possibile
Maria Assunta Bonanno, nata nel 1961 sociologa, Alessandra Mercantini, nata nel 1966, pedagogista e counselor, sono mediatori penali, esperte esterne del Servizio di mediazione penale minorile del Centro Giustizia Minorile di Catanzaro sin dalla sua costituzione nel 2002. Mediatrici familiari e supervisori professionali aderenti all’associazione italiana mediatori familiari A.I.Me.F, nel 2009 fondano in Catanzaro il Centro attività di mediazione C.a.m. Gaia, ente di promozione sociale, preordinato all’adeguata diffusione delle esperienze di mediazione mediante l’organizzazione di corsi di alta formazione, convegni e workshop. Negli anni l’Associazione ha collaborato con numerosi enti che operano sul territorio (Amministrazione provinciale, Comuni, Regione Calabria, Comunità Ministeriali e Istituto Penale Minorile di Catanzaro) che conducono alla diretta partecipazione di C.a.m. Gaia alla costituzione del “Centro Provinciale per il Sociale” apprezzato centro di servizi e spazio liberamente fruibile dal cittadino, a cui convergono associazioni del settore no-profit.

Autore:Maria Assunta Bonanno e Alessandra Mercantini
Anno:2020
Prezzo:€ 9,90
Pagine:76
ISBN:978-88-32268-28-7
Formato:14 x 21






 

 

14/05/2020 - Torino - XXXIII Salone Internazionale del Libro - Pad. 1 - Stand E 44 - via Nizza, 280 - ore 10.00    06/03/2020 - Catanzaro - Libreria Ubik - Via Progresso, 2 - ore 18.00