»

Un libro
Un’opera che sfugge a qualsivoglia tentativo di definizione, sfruttando in maniera vincente le strategie narrative proprie del giallo e del romanzo psicologico. Cifra distintiva è senza dubbio la metanarrazione alla quale l’autore ricorre per costruire una trama sapientemente intessuta di cambi di prospettiva e colpi di scena. Ad un primo livello si inscrivono le vicende del protagonista, un individuo come tanti calato in una routine di deprimente banalità; ad un secondo livello – parallelo al primo – le altre vicende che coinvolgono il medesimo individuo, compiutamente personaggio, che trasportano il lettore in un universo distopico e cruento. A ricomporre il dissidio interviene poi il terzo livello, quello del narratore che come un burattinaio tende i fili dei personaggi della storia, che a tratti assume di contorni di una follia paranoide. Un libro che – a partire dalla provocatoria neutralità del suo titolo – non cessa mai di sorprendere, guidando progressivamente il lettore in un itinerario di scoperta, sino ad un finale che lascia il fiato sospeso…

Autore:Federico Crisio
Anno:2019
Prezzo:€ 11,90
Pagine:160
ISBN:978-88-32268-12-6
Formato:12 x 19






 

 

14/05/2020 - Torino - XXXIII Salone Internazionale del Libro - Pad. 1 - Stand E 44 - via Nizza, 280 - ore 10.00    24/01/2020 - Catanzaro - Salotto Culturale - Via Settembrini - ore 15.30