»

Un mondo invisibile
In questo libro si affronta il problema legato ai disagi di una popolazione, ormai troppo estesa, alla quale andrebbe rivolta più attenzione, a salvaguardia di diritti fondamentali, principalmente nei confronti dei minori. La popolazione è protetta dai cosiddetti collaboratori di Giustizia, sono di grande aiuto allo Stato per avviare efficaci processi contro gli uomini di mafia. La loro collaborazione, il loro aiuto sono testimonianze preziose che allungano di molto la mano della Giustizia verso gli infiniti tentacoli riducendoli di molto, a volte con possibile sradicamento.
Anche i testimoni di Giustizia, intendono slegarsi dalle faide, le quali li hanno oppressi, usati, minacciati, hanno inflitto loro numerosi e deplorevoli soprusi, queste menti criminali non si sono risparmiate, hanno stravolto la loro precedente vita tranquilla, prima di entrare in contatto con un mondo criminale e senza scrupolo, sfiniti da questa realtà, hanno deciso di mettersi dalla parte della Giustizia. E l’onesto, si sa, è simbolo di grande libertà e di sereno vivere diritto di ogni uomo, che ama respirare la libertà, ama guardare il sole, senza doversi inchinare a nessuno che sia il suo aguzzino.


Autore:Claudia Conidi
Anno:2019
Prezzo:€ 9,90
Pagine:120
ISBN:978-88-32268-21-8
Formato:14 x 21






 

 

14/05/2020 - Torino - XXXIII Salone Internazionale del Libro - Pad. 1 - Stand E 44 - via Nizza, 280 - ore 10.00    06/03/2020 - Catanzaro - Libreria Ubik - Via Progresso, 2 - ore 18.00