»

Il silenzio di pietra
Scegliere è una condizione esistenziale perpetua della vita. Il nostro cammino spesso giunge a bivi inevitabili quanto indispensabili per andare avanti o, al contrario, restare ancorati a una percezione inconsapevole della nostra vita. La vita è anche incontro voluto o imprevedibile, capace di condurci dove si intrecciano le trame della nostra storia, e lì siamo chiamati a scegliere, spesso disorientati dagli accadimenti. Il silenzio diviene una dimensione entro cui porre speranze, attese, dolori, verità e nei silenzi giacciono risposte inesplorate che ci parlano e ci indicano la strada da intraprendere. Il fluire degli eventi nasconde e svela segreti riposti nelle nostre anime, energie che attendono di essere espresse o taciute. Marisa Provenzano ci narra una storia, forse la storia di tutti noi che siamo chiamati a scandagliare ogni giorno i nostri pensieri per dare una direzione al nostro Pensiero. Prospettive differenti di una stessa realtà per vivere compiutamente, osservando e interpretando il significato di tutto ciò che si muove dentro e fuori di noi in un’alchimia di ragione e sentimenti.

Autore:Marisa Provenzano
Anno:2018
Prezzo:€ 9,90
Pagine:136
ISBN:978-88-99135-87-4
Formato:12x19






 

 

28/12/2018 - Catanzaro - Comune di Catanzaro, Palazzo De Nobili - Sala Concerti - 17.30    22/12/2018 - Rende (CS) - Museo del Presente - Sala Tokio - ore 17.00