»

Al cavallino rosso
Calabria e Turingia, sud Italia e Germania accomunate da un filo rosso, un patto di sangue che scorre tra le mura dei locali di ricercata qualità, aperti con i denari sporchi della politica locale, dello spaccio di cocaina e dell’industria del sesso. E proprio sulle bocche delle ingenue donne di vita rimbalzano i segreti che conducono all’epilogo dei grandi affari internazionali. Al Cavallino Rosso è un racconto dalla trama avvincente che osa dove spesso la cronaca si limita a riferire, quando non a occultare i retroscena della malavita oltre confine. L’autrice Virna Sighinolfi descrive con accurata precisione i rituali tra sgarristi, le cerimonie di iniziazione e il gioco delle carte, le caratteristiche dei personaggi che, duri dal cuore duro, non lasciano spazio ai sentimenti. La “mamma” prima di tutto e anche quando l’amore s’infiltra nelle vesti della giustizia, l’onoree il risentimento conducono in fumo ogni piano. Ma dalle ceneri di una Germania non così limpida come vorrebbe l’opinione pubblica rinasce un inatteso desiderio di redenzione.

Autore:Virna Sighinolfi
Anno:2017
Prezzo:€ 12,90
Pagine:122
ISBN:978-88-99135-76-8
Formato:12x19






 

 

05/12/2017 - Catanzaro - I.C. IPSIA "Galileo Ferraris" - via Conti di Loritello, 17 - ore 9.30    30/11/2017 - Roma - Libreria Notebook all’Auditorium - Viale P. de Coubertin, 30 - ore 18.30