»

Il bullismo non esiste
Nell’essere umano non esiste un’ energia vitale buona e un’energia vitale cattiva ma un’unica energia vitale che può essere volta alla costruzione o alla distruzione. L’educazione ha come compito, quindi, non la soppressione dell’energia “cattiva” ma la canalizzazione di questa verso scopi costruttivi. In una persona la stessa energia che è servita alla distruzione può servire alla costruzione. Questo approccio appare oggi particolarmente necessario perché nell’immaginario collettivo a fronte dell’emergere di questo, come di altri fenomeni di devianza o di disagio giovanile, sembra che l’unica risposta possibile sia quella di interventi o di contenimento o di tipo terapeutico. Quasi il bullismo fosse una sorta di patologia individuale e/o sociale dimenticando che esso non è una malattia ma, semplicemente, un progetto relazionale e un modo di costruzione di sé inadeguato e, quindi, disumanizzante.

Autore:Luisa Piarulli - Paola Damiani
Anno:2010
Prezzo:€ 8,00
Pagine:144
ISBN:97-888954183-0-8
Formato:13,5 x 21






 

 

01/03/2019 - San Giorgio J. (TA) - Laboratorio Urbano Mediterraneo - Via Trento - ore 19.00    01/03/2019 - Roma - Parrocchia di San Frumenzio - Sala Boccaccio (Biblioteca) - Via Cavriglia, 8 - ore 17.30