»

Dai bisogni impliciti dei formatori alle risorse didattiche per la personalizzazione dei percorsi
"Dai bisogni impliciti dei formatori alle risorse didattiche per la personalizzazione dei percorsi"
L’adolescenza è l’epoca della discontinuità, dell’incertezza, della separazione tra dipendenza e progettualità. E’ l’epoca della continua ricerca di risposte al bisogno di conoscere, affermare sé stessi, offrire e ricevere sicurezza, trovare un senso al tempo che scorre. E’ un’epoca che può essere compresa solo se l’adulto educante diviene portatore di sapiente speranza e si mette in ascolto di quei segnali assordanti che spesso coprono richieste silenziose.
Per preparare gli adolescenti a diventare cittadini attivi della società moderna, è necessario quindi costruire esperienze educative nelle quali i ragazzi e le ragazze possano vivere da protagonisti, alimentare relazioni significative, scoprire i propri talenti.
Il superamento del tradizionale curricolo scolastico basato sulla separazione dei contenuti e l’adozione di un modello di progettazione per competenze può rappresentare una strategia didattica di sicuro interesse per rispondere alle attuali esigenze educative degli adolescenti. Il volume intende fornire al lettore linee guida e orientamenti per realizzare percorsi scolastici che valorizzino l’integrazione tra le discipline, la didattica attiva e la personalizzazione degli apprendimenti, in una dimensione progettuale che intende formare competenze chiave per diventare futuri cittadini autonomi e consapevoli.


Autore:Leonardo Verdi Vighetti e Irene Bertucci
Anno:2009
Prezzo:€ 12,00
Pagine:168
ISBN:9788895418216
Formato:cm. 15X21






 

 

28/10/2018 - Siena - Libreria Mondadori - Via Montanini, 112 - ore 11.00    23/10/2018 - Catanzaro - Istituto Tecnico Industriale "E. Scalfaro" - Sala 'Cenacolo' - Piazza Matteotti, 1 - ore 10.30